Crea sito

Coronavirus: un positivo in provincia di Cosenza

Coronavirus: un positivo in provincia di Cosenza

I contagi da covid-19 in Calabria non destano preoccupazione, anche se l’attenzione resta alta e continuano le campagne di monitoraggio e prevenzione. Grazie a questo tipo di iniziative è stato individuato un 40enne positivo asintomatico ad Altilia, comune della Valle del Savuto, nel cosentino.

L’attività di screening in questa area sono condotte dall’Usca di Rogliano e il tampone positivo è stato rilevato dall’unità speciale di continuità assistenziale dell’Asp. Il primo cittadino, Pasqualino De Rose, ha confermato che l’uomo si trova in quarantena.

Sono subito iniziate le indagini per risalire a tutte le persone che sono entrate in contatto con il 40enne nelle ultime 2 settimane. In questo modo si potrà scoprire l’origine del contagio e verificare se si tratta di un caso isolato o di un focolaio.

Il nostro appello, come sempre, è quello di continuare a prendere precauzioni dove è necessario anche se non c’è l’emergenza clinica. I casi in Italia stanno risalendo e le belle giornate estive non devono farci pensare che l’emergenza sia finita. È fondamentale indossare le mascherine in tutti i luoghi dove non è possibile mantenere la distanza, continuare a lavarsi spesso le mani o usare gel disinfettante e partecipare a le varie campagne di monitoraggio e prevenzione. Solo assumendo questo tipo di comportamenti possiamo tenere sotto controllo l’epidemia senza dover ricorrere a restrizioni che influirebbero sulla vita economica e sociale di tutti.