Crea sito

Fee (fondazione per l’educazione ambientale) assegna alla Calabria quattordici bandiere blu.

Fee (fondazione per l’educazione ambientale) assegna alla Calabria quattordici bandiere blu.

Mentre gli imprenditori del settore turistico calabrese cercano di risollevare le sorti della stagione estiva adattandosi alle nuove norme, alle splendide spiagge calabresi spetta un nuovo riconoscimento; La Fee (fondazione per l’educazione ambientale) assegna alle coste calabresi ben quattordici bandiere blu.

La bandiera blu è un riconoscimento conferito alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, tenendo in considerazione ad esempio la pulizia delle spiagge e gli approdi turistici.


Tra le new entry in questa speciale classifica troviamo Tropea, Siderno e Rocca imperiale. La lista dunque si allarga e a Soverato, Sellia Marina, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, San Nicola Arcella, Praia a Mare, Tortora, Villapiana,Cirò Marina, Melissa, Roccella Jonica si sono aggiunte le altre tre splendide coste rispettivamente della provincia di Vibo, Reggio e Cosenza.