Crea sito

Diplomatica con crema di ricotta e fragoline di bosco

Diplomatica con crema di ricotta e fragoline di bosco

Il dolce che vi proponiamo oggi è una “diplomatica furba” poiché useremo dei trucchetti per velocizzare la preparazione. Le fragoline di bosco saranno il tocco in più per un dolce da leccarsi i baffi!

INGREDIENTI PER 24 MONOPORZIONI
Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
40 Pavesini
250g di ricotta
200 g di latte condensato
250 g di panna
400 g di fragoline di bosco
100g di zucchero semolato
Succo di mezzo limone
Liquore Alchermes
Topping alla fragola
Zucchero a velo

Preparazione diplomatica

Per preparare la crema di ricotta montate la panna ben ferma con uno sbattitore elettrico. Aggiungete la ricotta, il latte condensato e mescolate. Lasciate riposare in frigorifero per una decina di minuti. Prendete le fragoline e dopo averle lavate e scolate aggiungete metà dello zucchero e il succo di limone. Mettete da parte.

Intanto prendete il rotolo di pasta sfoglia e bucherellatelo con una forchetta. Cospargete con zucchero semolato e infornate a 180 gradi per 10 minuti. Lasciate raffreddare.

Preparate i vostri pirottini o un vassoio se non volete fare le monoporzioni. Scolate le fragoline in una terrina e mettetele da parte. Prendete la bagna di zucchero, succo di fragoline e limone e aggiungete qualche cucchiaio di Alchermes in base al vostro gradimento.

Inzuppate i Pavesini nella bagna e poneteli nei pirottini. Aggiungete uno strato di crema di ricotta e un cucchiaio di fragoline. Tagliate la pasta sfoglia a quadretti della misura dei pirottini e ponetela sopra le fragoline.

Cospargete con zucchero a velo e decorate a piacere col Topping alle fragole.

Un dessert classico rivisitato con una delle prelibatezze dei nostri boschi, buona degustazione!

Per altre ricette Seguici su facebook

Sabina Maiolo