Crea sito

Filejia fatti in casa

Filejia fatti in casa

La pasta, insieme alla pizza, sono il prodotto culinario italiano che più ci rende famosi e orgogliosi anche oltre oceano. Le varietà di pasta e di formato prodotte in tutta Italia sono molto numerose e ogni regione ha i suoi cavalli di battaglia. Qui in Calabria la pasta fresca per eccellenza sono i “filejia” o “maccarruna”, il nome dipende dalla zona.

I filejia fatti in casa posso essere fatti anche senza l’uovo. L’impasto è molto semplice da preparare, la parte più impegnativa è dare alla pasta la forma particolare che la caratterizza. Per filare i filejia infatti abbiamo bisogno di un particolare utensile, la virga o ferretto, che non è difficile da utilizzare, ma ci vuole un po’ di pratica 🙂

Vediamo ora gli ingredienti e i passi per realizzare questo tipico piatto calabrese.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)
500 gr di farina di semola
acqua tiepida
1 uovo
sale qb
olio qb

In una terrina capiente unite la farina con le uova, l’olio e un po’ di sale. Impastate tutto fino ad ottenere una pasta liscia, omogenea ed elastica. Lasciatela riposare per un’ora.

Una volta pronta, prelevate poca pasta per volta e formate dei fili di pasta avendo cura che siano tutti della stessa dimensione e spessore

A questo punto arrotolate la pasta sulla virga (o ferretto) aiutandovi con un po’ di farina

Filate la pasta facendola girare con i polpastrelli, dal centro verso l’esterno delicatamente e sfilatela dalla virga

Poggiate la pasta su una tovaglia pulita spolverandola con un po’ di farina. In questo modo i filejia non si appiccicheranno prima della cottura.

Una volta filata tutta la pasta, cuocetela come una normale pasta fresca. Per evitare che si attacchino durante la cottura potete aggiungere un filo d’olio nell’acqua. Bastano pochi minuti, il tempo dipende dallo spessore della pasta. Una volta pronta conditela con il vostro sugo preferito. In Calabria, in molte zone si preferisce condire i filejia con il sugo di carne di capra, ma anche il pesto o il ragù di carne o pesce andranno benissimo.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui tuoi social preferiti e lasciaci un commento 🙂