Crea sito

Ricette: Rollè di pollo ripieno

Ricette: Rollè di pollo ripieno

La ricetta che vi proponiamo oggi è un secondo piatto buono e dal successo assicurato. Il procedimento del Rollè di pollo ripieno è un po’ elaborato ma vi garantiamo che sono tutti dei passaggi molto semplici.

Preparate il Rollè di pollo ripieno per qualche occasione speciale o anche per il classico pranzo della domenica. Se proprio non volete farvi mancare nulla unitevi un contorno di piselli o delle cipolle caramellate, da leccarsi i baffi!

Ingredienti
500 g di petto di pollo
2 uova
100 g di pan grattato
Uno spicchio di aglio
Prezzemolo
150 g di formaggio grattugiato
100 g di prosciutto cotto
100 g di formaggio a fette
Vino bianco
Olio di oliva

Procedimento

Per prima cosa tritate l’aglio finemente, unitevi il pangrattato, un po’ di prezzemolo e mescolate. Aggiungete olio di oliva il tanto che basta a rendere ben amalgamato l’impasto. Non dovrà essere troppo cremoso anzi deve risultare appiccicoso. Mettete da parte.

Adesso preparate due frittatine da un uovo ciascuno quindi: rompete l’uovo, unite il formaggio grattugiato e un po’ di prezzemolo. Mescolate e portate tutto su una padella del diametro di 16 cm massimo con un filo di olio già caldo. Fate la stessa cosa col secondo uovo. Mettete le vostre frittatine a raffreddare.

Prendete ora il petto di pollo e stendete su due fogli di carta forno messi uno sopra l’altro. Se il pollo è troppo spesso passatelo con un batticarne. Lo spessore deve essere massimo di mezzo cm.

Ponete le fettine sulla carta forno e fate in modo che il bordo di ogni fetta poggi sull’altra. A questo punto prendete il trito di pangrattato e distribuite sulle fette.

Aggiungete le frittatine, il prosciutto e il formaggio a fette.

È il momento del passaggio più complicato, armatevi di pazienza e con l’aiuto della carta forno arrotolate il Rollè. Fate piano e se anche qualche fettina dovesse rompersi rimedierete coprendola col trito di pangrattato.

Adesso legate la vostra carne con dello spago oppure con una retina per arrosto. Potete cucinare il vostro Rollè sia in forno che in padella. Se non avete fretta ponetelo su una pirofila con olio evo e infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 30-35 minuti. Se volete fare prima usate una padella dai bordi alti e friggete. Sia in un caso che nell’altro a metà cottura sfumate con del vino bianco.

A fine cottura eliminate la rete e fate raffreddare, tagliate a fette e servite col contorno che più vi piace!

Sabina Maiolo

Abbina un primo piatto della domenica come le tagliatelle all’uovo fatte in casa

Seguiteci sui nostri social FacebookInstagram e Youtube