Crea sito

Ricette: Torta con crema alle mandorle

Ricette: Torta con crema alle mandorle

La torta con crema alle mandorle è un dolce goloso e adatto a festeggiare un evento importante.

La preparazione è un po’ laboriosa ma tutti i passaggi sono semplicissimi.

Pronti? Ecco come preparare una gustosa torta con crema alle mandorle.

Ingredienti

Per il pan di spagna stampo da 26 cm :

5 uova medie
150 g di zucchero
Un baccello di vaniglia
75 g di farina 00
75 g di fecola di patate
Un pizzico di sale




Per la crema di mandorle:

100 g di margarina
80 g di Caffè espresso
50 g di zucchero
300 g di mandorle tostate
50 g di biscotti a piacere
500 ml di panna da montare

Per guarnire

Savoiardi q.b.
Un nastro

Iniziamo preparando il Pan di Spagna.

Per preparare il Pan di Spagna rompete le uova in una ciotola , prendete poi il baccello di vaniglia, incidetelo a metà e con la lama di un coltellino liscio prelevate i semini interni. Aggiungeteli alle uova.

Unite anche un pizzico di sale. Frullate energicamente con una frusta elettrica e lavorate il composto per circa 15-20 minuti in totale, aggiungendo lo zucchero poco per volta 6 in modo da favorirne l’assorbimento.

Nel frattempo imburrate e infarinate accuratamente lo stampo da 26 cm 7 e non appena il composto di uova e zucchero sarà diventato chiaro, gonfio e spumoso spegnete lo sbattitore.

Per capire se l’impasto è pronto in gergo si dice che “scrive”; ovvero lasciandone scivolare una parte sul composto montato non dovrà unirsi al resto ma creare un filo ben distinguibile. A questo punto ponete un setaccio a magli fine sulla ciotola e versate sia la farina che la fecola. Setacciate le polveri e amalgamate il tutto con una frusta a mano o con una spatola facendo dei movimenti dal basso verso l’alto. Fate questo passaggio con molta delicatezza in modo da non smontare il composto.

Non appena le polveri saranno completamente amalgamate versate il tutto nello stampo e utilizzate una spatola per livellare la superficie. In questo passaggio è fondamentale non sbattere lo stampo sul piano per livellarlo, altrimenti la massa si smonterà.

Cuocete il Pan di Spagna in forno statico preriscaldato a 160° nel ripiano più basso per circa 50 minuti. Evitate di aprire il forno durante questo tempo e prima di sfornare il dolce verificate la cottura facendo sempre la prova dello stecchino, dato che ogni forno cuoce diversamente. Infatti infilando lo stecchino al centro della torta questo dovrà risultare completamente asciutto. Una volta cotto sfornate il Pan di Spagna e mettetelo a raffreddare.

Adesso dedichiamoci alla crema.

Per prima cosa preparate il caffè e usatelo per sciogliere il burro quando è ancora ben caldo.

Tritate finemente le mandorle e i biscotti. Adesso montate ben ferma la panna fredda di frigorifero. Quando il composto di burro e caffè è ben freddo unitevi lo zucchero, le mandorle e i biscotti.

Mescolate il tutto insieme alla panna aiutandovi con una spatola e mescolate dal basso verso l’alto.

Riprendete il Pan di Spagna, tagliatelo e bagnatelo leggermente col caffè. Farcite con la crema. Terminate decorando i bordi con i savoiardi e il nastro e la parte superiore con qualche mandorla. Fate raffreddare per almeno 5 ore.

La nostra torta con crema alle mandorle è pronta!

Cerchi un primo veloce e squisito? Prova le nostre Trofie cozze e gamberi.

Seguici sui nostri social

Instagram

Facebook

Youtube



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.